menu Menu
Appannati i sensi
Di mariamartina Pubblicato in Senza categoria on 14 Luglio 2006 4 Comments 1 min read
Notte d'Estate Precedente Incontro (d'estate) Successiva

Appannati i sensi
nella calura che umida avvolge
idee come gocce si rincorrono
in un desiderio di dire
che non si compie
se non appena un soffio disperso
accarezza il bruciore
di non potere più ignorare
fatica
e onerose memorie
e sogni appena sfiorati
speranze sempre.
Ma appena le mani s’intrecciano
i tuoi occhi come mare di primavera
dietro il velo laborioso del tempo
per me ancora.

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. ….idee come gocce si rincorrono

    in un desiderio di dire…

    Che meravigliosa poesia, Mariamartina cara. Versi di grande raffinatezza ed intensità che regalano immagini di notevole forza. Sei veramente bravissima nel dipingere stati d’animo e consapevolezze del cuore. Stupenda anche la chiusa…

    Ti abbraccio con affetto

    Maya

keyboard_arrow_up