La notte azzurra viene al mio cospetto

Articolo precedenteLa soglia dell’infinito
Articolo successivoInverno di passione

La notte azzurra viene al mio cospetto
travestita d’estate
aleggia un impavido silenzio
strascico di passati rattoppati
stendo sentimenti
che possano sciogliersi al nuovo sole
quando al tuo tocco
sbocceranno nuove rose

Sonia

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

3 Commenti

  1. Poche righe che raccontano tutti i tuoi desideri, le tue speranze… i nostri desideri, le nostre speranze.
    Trovo che sei riuscita perfettamante e rendere quella particolare “atmosfera” che regala emozioni a chi legge.

    Pierpaolo “JetStream”

Rispondi a ManualediMari Cancella la risposta

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine

© 2020, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti