Gocce d’amore
scendono nella notte.
Sfiorano corpi,
madidi di passione.
Lentamente scorrono,
nel fiume della vita.
Portano luce,
nei cuori innamorati.
Suonano l’inno
della creazione.
E gli animi puri
cantano e danzano,
mentre rosse lacrime,
sgorgano di gioia.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “Gocce d’amore

  1. un arcobaleno
    cessò di brillare
    nel cielo,
    e una lacrima, che arrivò dal cielo,
    si posò , come una
    goccia di rugiada
    sopra un pètalo di rosa e l’arcobaleno ritornò a brillare nel cielo.
    complimenti e saluti affettuosi,
    sergio doretti.

  2. Gocce d’ amore, cuori innamorati, lacrime di gioia…
    Una notte di passione che è vita che pulsa e si rinnova nell’amore.

    Bella poesia

    Nicla Morletti

  3. Semplice e diretta, apprezzata… perchè le gocce sono per me simbolo di vita: gocce di pioggia, gocce d’amore… l’immagine in testa è da urlo. Complimenti sinceri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine