IlyV

Blog degli Autori

Il Blog ufficiale del Portale Manuale di Mari diretto da Nicla Morletti, ha una nuova vita. Completamente rinnovato si presenta adesso come il sito web ideale per esercitare il piacere della lettura e della scrittura nell'era dei dispositivi mobili.
spot_img

OCEANO

Onda   si spalma   su onda   ed il declino delle mie membra si adagia in un tepore notturno cavalcando destrieri dispersi in brughiere indefinite   Bruciore s'ingolfa annaspando nei miei desideri   Vuoto incolmabile   Pieno inesprimibile

INCOMUNICANDO (FU)

  Quando la furia della tua certezza si schiantava sulle mie pareti aprendo spasimi lancinanti e ciechi   quando l’immobilismo della tua incontestabilità si conficcava nei baratri irraggiungibili della tua essenza   eri...

ALMENO TU NELL’UNIVERSO

Almeno tu nell'universo Mia Martini Sai, la gente è strana prima si odia e poi si amacambia idea improvvisamente, prima la verità poi mentirà luisenza serietà,...

ANCORA NO

L'infinito processo di me cortocircuita la linfa vitale della mia anima Mi inalbero in me stessa e sorprendo sentieri inariditi e strade inerpicate sulle propaggini dei miei abissi Giocosamente...

FIELE

Non c'è necessariamente bisogno di un tradimento per distruggere un rapporto. Non è necessaria neanche una grave malattia o la perdita di un lavoro od...

TROPPE ILLUSIONI

Sogni infranti sogni spezzati la mia bocca serpeggia di prati profumati, la mia pancia si è aperta all'odio viscerale di quel caro vento che fu maestrale e mai più...

SIGNORA SOLITUDINE

L'amore è come un veliero: quando il dolce vento lo sospinge verso ampi orizzonti quando la crudele tempesta lo trascina nei freddi abissi quando l'immobile bonaccia lo...

CAPITOLO 5° – UN RISVEGLIO SPIRITUALE

Quando si percepisce che la vita ti ha concesso un’altra chance avviene una rivoluzione di prospettiva dentro di te. I cardini del tuo pensiero...

FARFALLE

Ti ho regalato le mie membra e mi sono tuffata nel tuo cervello; mi sono fatta trasportare dalla tua rabbia chinando il capo ad ogni tua furia; ho...

LA VELA

Il mio cuore, tenuto nel gonfiore delle tue forme, mi allontana dagli aspri pendii erculei dei miei baratri e aleggio leggera sulle tue infinità sospese in un...

ALBATROS

Uomo che al dunque porti con te una valigia carica di amarezze gettala nell'abisso dell'indifferenza, rinasci in te stesso   Uomo che alla nebbia conduci con te una bolgia carica di fatiche infrante lanciala nella...

SCORCIO D’INFANZIA

La bambina correva alla cala petrosa circondata dai tesori del mare ed ebbra di emozioni scopriva le pietre più tonde i sassi più strani.   Si meravigliava dei ciottoli forati dagli animali marini dei frammenti silicei ingioiellati...