Pensieri di muri polverosi
Al ritorno dal mio viaggio
Con me reco acqua, rubata dalla fonte
Non ho trovato in questo riandare creature magiche
Ma solo la visione dell’uomo
Che nasconde i suoi pensieri, nel costruire queste case
Che non hanno muri, ma solo le voci dell’anima,
solo la passione, l’uomo senza di essa non può vivere
Spera di trovare la fonte che gli racconti tutto di se con saggezza,
Prima chi i sogni appassiscano
Cerca di raggiungere i misteri di tutto ciò che lo circonda
Vorrebbe amare l’impossibile, guadando solo nell’anima
Sentendola sua, volendone sentire  il suo eterno fremito
Toccando con mani il sogno da lui creato
Come una rosa che dopo il freddo,rimane come foto nel ghiaccio
 
 
 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

3 thoughts on “La fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine