menu Menu
CITTA' FRANTA
Di haidee Pubblicato in Poesia on 23 Giugno 2006 4 Comments 1 min read
Gia e Ma Precedente Successiva

notte lampioni acce

                              canti

periferie puru

                     lente

nostalgiche rottam

                            azioni

tripudio d’im

                     potenza

ronzio ignominioso incle

                                      mente

liturgico minimalismo sfre

                                         nato

orrenda calura in

                          finita

trepida trepida vecchio s

                                     tolto

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Annientamento


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. La trovo semplicemente FANTASTICA… Giochi con le parole, le spezzi e le ricostruisci per rifarne un insieme. Quest’uso spaziale delle parole come pennellate sulla tela bianca del pittore.
    Ciao e complimenti di cuore.
    Pierpaolo

  2. Le parole spezzate rendono il frastuono e la vita che corre delle metropoli…rendono l’assordante acciecarsi delle persone che né si guardano né si ascoltano ma continuano a proseguire oltre nell’indifferenza…

    Un abbraccio

keyboard_arrow_up