menu Menu
Solo un lamento
By GolanTrevize Posted in Poesia on 5 Febbraio 2006 2 Comments 1 min read
Previous Il ragazzo d’aria Next

Domani, nell’ultimo giorno del mondo
mi vestirò di vuoto…

Oggi ho un peso alla testa
che soffoca i pensieri
e come una corda tesa
partecipo senza desiderio alcuno
alla giostra della vita…

Domani, nell’ultimo giorno del mondo
salirò sulla nave dei perdenti
per guidarli verso la magia…

Lascerò che le gondole d’energia
attivino il trasporto verso l’infinito
e mi tufferò con loro nella luce.

Oggi… ho solo un lamento da dare
e lo chiamo amore
per non dimenticare.

Corrado
05/02/2006


Previous Next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up