Il ragazzo d’aria

Array

“Forse lei non mi vede,”
pensò un ragazzo
malato di malinconia
intriso d’un desiderio
d’essere invisibile…

Si nascose nella notte
fin quando il suo cuore fu uguale al buio
e prese ad ammirarla così
unendosi al vento
divenne aria.

Lei, lo chiamava già amore
sognando il suo corpo sul suo
e respirando,
si lasciò penetrare così
dal vento e dalla notte.

Corrado
05/02/2006

Ultimi post

Altri post