menu Menu
Gabbiano reale
By Fois Marinella Posted in Blog degli Autori on 27 Giugno 2008 77 Comments 1 min read
Il tuo sorriso Previous Nel lungo cercare Next

Come gabbiano, spiegasti in volo le ali.

Vagabondo, sorvolasti lungo le coste del tempo.

Stremato, fermasti la tua corsa
sul letto di un fiume solitario.

Angosciato, piangesti la tua nostalgia.

Con grande speranza, tendesti la mano…
lasciasti che lo sguardo si perdesse
in una strada trapunta di rubini.

Come leggiadra farfalla
stesi le ali al vento, mi levai in alto
verso un magico incontro con il destino.

Mi posai sulla tua stanca spalla.

Con il sorriso, mandai via la tristezza
che la solitudine ti aveva dato.

E tu, come gabbiano reale
mi tenesti sotto le tue ali!

Immagine: The allure – Garmash

Amore Verità e sentimento


Previous Next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Dott.essa Anna, finalmente un minuto anche per me! GRAZIE del bellissimo commento! Come hai potuto constatare, i versi sono cunicoli di emozioni che trascinano e cullano il lettore nell’immersione della lettura come onda increspata che cavalca libera su ali di spumeggiante mare. Ti abbraccio

    marinella (nonnamery)

  2. carissima Marinella, provo ancora a dirti le mie impressioni. La tua poesia mi dà l’impressione di pennellate che lasciano ancora spazi, le tue parole aprono squarci in cui anche chi legge può addentrarsi, c’è modo di inserirsi e riconoscersi, i versi cullano, come l’acqua del mare che arriva e ritorna, prende e riporta. Ti ringrazio per il tuo invito ad immergersi nella poesia, dono stupendo e partecipato che unisce e libera. Ciao e grazie.

  3. Dolce Marilena,che piacere leggere il tuo commento! Si… vorrei spiccare il volo affinchè il desiderio non rimanga sogno
    per conoscere primavere nuove
    per arricchire la conoscenza del sapere
    per fare incontri speciali
    con persone che sanno ascoltare captare i sentimenti e farne gioielli…
    ma tra i miei capelli d’argento
    soffia vento di tramonto.
    Intanto colgo ogni attimo
    e ne faccio tesoro
    gioisco per ogni fiore
    che s’apre alla vita.
    Aggiungo al mio filo di corallo perle di cristallo
    rilucente d’arcobaleno.
    Cari saluti

    marinella (nonnamery)

  4. Cara nuova amica Marinella, grazie alle tue indicazioni sono riuscita a trovare il tuo blog e a leggere la tua dolcissima ed impalpabile poesia. Vedo che lo spiccare un volo sia per te desiderio e sogno e l’accostamento farfalla-gabbiano è affascinante. Lungo la costa del tempo… come dici tu, cerchiamo tutti un volo speciale. Marilena Verri

  5. Dott.ssa Sara V. grazie per il suo commento!
    Il volo del gabbiano è un viaggio alla ricerca di se stesso confuso nei sentimenti… mentre la farfalla, fragile e sensibile creatura porge la tenerezza in cambio di riconciliazione!
    Cordiali saluti.

    marinella(nonnamery)

  6. molto bella, toccante e piena di speranza, così mi è apparsa la sua poesia, speranza nella forza dell’amore…

    Dott.ssa Sara V

  7. Cara Barbara il commento che ti ho lasciato è meritato.Grazie per aver letto la mia poesia e aver recepito la sensibilità. E’la prima volta che partecipo ad un concorso con commento, devo riconoscere che è gratificante sotto ogni aspetto. Sto vivendo un’esperienza unica! Per quel che riguarda il fantino…ho sentito parlar di lui ma non credo ci siano gradi di parentela. Peccato, avremmo avuto un amico in comune.Grazie per la tua simpatia, un caro saluto.

    marinella(nonnamery)

  8. Cara Marinella, ti ringrazio tantissimo per il bel commento che hai lasciato al mio racconto dopo il tramonto. Mi ha commossa, poi ho letto la tua poesia e ho capito che hai veramente l’animo sensibile, capace di captare anche le sensazioni che gli altri non svelano. Complimenti! Barbara
    Ps: ho conosciuto un Fois fantino e allenatore… Simpatico e bravo. Siete parenti?

  9. Cara Federica… non lasciarti mai trarre in inganno dall’apparenza. Nel testo della poesia manca proprio la pace. A te l’incognita!

    Grazie per il commento.

    marinella( nonnamery)

  10. cara mari,
    traspare pace e delicatezza da questo incontro cosi’ insolito… Solo un animo dolce e sensibile riesce a coglierne l’armonia… continua ad essere così speciale… fede

  11. Cara Mariolina,
    sono strafelice di averti regalato forti emozioni.Se fossi un volatile vorrei essere un gabbiano libero di volare senza limiti e ambire di raggiungere traguardi sempre più alti. Ma non va mai come desideriamo, qualcuno potrebbe spezzare le ali del gabbiano prima ancora che si libri in volo.

    Un cordiale abbraccio.

    marinella (nonnamery)

  12. QUESTA POESIA E’ BELLISSIMA….PER LA MIA ANIMA.
    SONO INNAMORATA DEL GABBIANO E LO TENGO COME UN RIFERIMENTO PREZIOSO PER LA MIA VITA. GRAZIE PER AVERMI SUSCITATO UNA FORTE EMOZIONE…

  13. mi ricorda tanto il mio libro preferito: il gabbiano j.L. tante cose ho imparato da quel gabbiano, mi ha fatto piangere e consolato, il suo volo non è uguale a quello degli altri volatili…è sempre diverso mai uguale a se stesso…il macigno del volo del gabbiano paragonato alla leggerezza della farfalla come è a volte la vita …dolce e amara, frivola e dolorosa…pesante e leggera…grazie baci roberta marcis + cpo

  14. Cara Dorella ti ringrazio infinitamente per essere entrata nel mio Blog e aper aver lasciato il commento sulla poesia. Mi piacciono le sfide, ho appena intrapreso il volo di tutta una vita. Complimenti per le tue opere.

    marinella(nonnamery)

  15. L’anima in volo è una suggestiva e bellissima immagine dell’anima che cerca un approdo e trova una spalla amica su cui sostare. Parole dai toni tenui e ben delineati che ne risaltano gli effetti. Complimenti Dorella

  16. Davvero inaspettati i commenti che mi avete lasciato…palloncini colorati d’arcobaleno in viaggio, alla ricerca di attimi da custodire nella parte più profonda del cuore.

    Grazie cari amici del Blog e non.
    Cordiali saluti a Marina,Alba Venditti, Nicla Morletti,Francesco,Lenio, Manuale di Mari, Alberto Calavalle, Giuseppe CArta,Laura, Sergio.

    marinella(nonnameri)

  17. Cara Marinella, bellissima e romantica la tua poesia . Mi ha fatto sognare e ricordare quando da ragazzo vedevo gli stormi di gabbiani arrivare dal mare: era uno spettacolo
    È una dolce poesia di amore e di amicizia, fra un gabbiano ed una farfalla, “e tu come gabbiano reale mi tenesti sotto le tue ali” e permettimi di aggiungere che la parola amore è infinita.
    Complimenti
    Sergio Doretti-

  18. Complimenti Marinella,

    questa tua poesia mi ha colpito molto. Chi ti ha conosciuto può dire che il tuo sorriso è un bene prezioso, che può mandare via la tristezza nelle persone che incontri, come nella poesia. Continua così!

    Laura, Commissione Pari Opportunità Capoterra

  19. Che dire mia cara Mary
    che tu già non sappia?
    Sei rosa vermiglia
    nel rosetto fiorito
    del mio giardino
    colorato d’arcobaleno
    e doni boccioli di essenza
    alla stagione che avvanza.
    Intrecci rami verdi e rosa
    di dolcezza e mi incoroni regina.

    Grazie…
    madre delle figlie di mio figlio!
    marinella (nonnamery)

  20. Una bellissima dolce poesia nella quale traspare tanta solitudine e tistezza, ma soppratutto tanta vogli di libertà.Complimenti nonnamarinella

  21. Sei anche tu una leggiadra farfalla con le ali al vento sicura di volare sempre più in alto. La tua poesia è sentimento puro e lucente come ” una strada trapunta di rubini”.
    Una bella poesia che penetra nel profondo dell’anima per assaporare
    momenti sublimi.
    Bravissima e simpaticissima perchè oltre ad aver letto anche altre tue poesie ho potuto conoscerti personalmente e senz’altro meriti i miei complimenti.

    Un augurio di vero cuore.

    franco

  22. Cara Marinella,
    la tua poesia mi ha commosso e l’ho trovata delicata come una farfalla con le ali di burro, come sEi tu. L’immagine che mi ha lasciato è suggestiva e tenera e mi ha riempito il cuore di emozioni, che solo i buoni sentimenti sanno far provare.
    Continua così, senza dimenticare mai chi sei e quanto vali. Ricorda che non sarai mai sola, anche se la vita spesso è dura e sembra non ci sia mai fine alla sofferenza.
    E’ bella anche la presentazione che fai di te e la positivià che emani con l’affemazione che AMI LA VITA. Non mollare. Un abbraccio di grande affetto.

  23. Cara Mari, la poesia è molto bella. Il gabbiano rappresenta quella figura forte e consolatrice che tu, creatura sensibile e fragile,come lo è una farfalla, hai sempre avuto bisogno di avere accanto.A presto, Carmen

  24. Ringrazio l’autore di “Racconti Urbinati” per il suo pregevole commento.Ha saputo commentare la mia poesia con frasi vere, sintetite. Mi ha letto quasi fossi un libro aperto. Grazie!
    marinella(nonnamery)

  25. Ciao Marinella…
    eccomi anche se un pò in ritardo,
    che dire di questi versi nostalgici,
    che celano i tuoi sogni..
    quello di essere farfalla o gabbiano, ma libera di dispiegare le tue argentee ali e volare,
    volare in quel mondo che la vita ti ha precluso…
    Conosci la mia positività il mio amare i sogni e la vita..
    Spero che il tuo volo prima o poi venga soddisfatto perchè la tua felicità è anche la mia…
    Ti voglio bene Marinella e ancora complimenti per i tuoi bellissimi versi..
    Angelica

  26. Cara zia,
    finalmente nelle tue poesie ho trovato un pò di spensieratezza. Leggendole ho avuto come la sensazione che la vita, vada sempre migliorando e che valga sempre la pena di lottare.
    Ti voglio tanto bene.

  27. Grazie di cuore!
    Ascolta…
    non sono pittrice e neppure poeta
    ma la mente converge
    scolpisce e descrive.
    Oh, neppure io so quel che dico
    o quel che scrivo!
    Ma è come se fendessi in due un’unica parola
    che un’unica non è.
    Non domandarmi perchè
    non ho che una risposta…vivo!
    E ogni battito e ogni membra freme.
    Non sempre provo l’estro
    piuttosto m’abbandono fra le braccia dell’oblio
    ma quando momento giunge
    l’idea buttar giù devo
    e appagata mi sento
    dimentica di chi fui
    felice di quel che sono!

  28. Bellissima e delicata poesia, Marinella, bellissima storia d’amore tra un gabbiano e una farfalla. Forse anche tra realtà distanti tra loro ci può essere un attimo di tenerezza? Complimenti davvero, Lenio Vallati.

  29. LadySoul, che dire più di quanto non mi abbia sussurrato la visione del tuo blog? Trasportata da musica di sottofondo e stupenda magia per qualche istante son tornata una fanciulla. Ho sognato di fare parte di tuo mondo! Grazie per i meravigliosi istanti regalati e per aver letto la mia poesia. Rispondo al tuo commento dal mio sito perchè non ho ancora imparato ad usare il PC.Complimenti vivissimi
    marinella(nonnamery)

  30. Cara Annaluna grazie per il tuo commento. Sono entrata nel tuo mondo, come un folletto ho girovagato nella foresta verde e tra le foglie trasportate da vento poetico ho trovato intrecci di nodi d’amore. Complimenti per il tuo blog. Rispondo dal mio perchè non ho trovato il box per i commenti.
    marinella(nonnamery)

  31. Mi scuso con tutti gli amici del Blog che non ho ancora ringraziato. Lo farò appena ritroverò le parole perdute in questa fase di vita tanto amata ma altretanto triste. Ringrazio (anche) tutti coloro che hanno dedicato il loro tempo per leggermi. Sarò comunque grata a chiunque vorrà essermi vicina, saluto con affetto …la vostra compagna di viaggio marinella (nonnameri)

  32. Genile “capitano” Nicla Morletti, la prego gentilmente di lasciarmi approdare al primo porto che troveremo; per il momento devo accompagnare in un altro viaggio (ben più lungo) l’albero della mia vita! Spero che la licenza speciale giunga il più presto possibile. La prego di essermi vicina con un petalo di suo pensiero. Appena possibile sarò di nuovo fra il suo equipaggio. La ringrazio e saluto cordialmemte, marinaio marinella (nonnomery)

  33. Questi versi così pieni di dolcezza mi hanno fatto pensare ad una fiaba…
    Gabbiano e farfalla in volo in un mondo dove tutto è possibile,anche intrecciare fili con il destino.

    Un caro saluto

    Annaluna

  34. Sono immagini dall’accostamento inusuale, ma di grandissima efficacia. Complimenti per l’originalità e la delicatezza di questi versi.
    Grazie
    Francesco

  35. credo che sia la tua poesia più bella (fra quelle che ho letto finora)
    a parte le bellissime e tenere figure dei due esseri, hai saputo creare una suggestiva ambientazione ricca di delicatezza e dolcezza.
    brava Marinella….e grazie.

  36. Cara Nicla sono veramente onorata del suo commento.Leggerò volentieri le sue opere, mi inebrierò del loro nettare .Farò bagaglio anche di questa nuova esperienza. Grazie marinella (nonnamery)

  37. Bella poesia dai grandi sentimenti. Liberatorio e felice il volo della leggiadra farfalla. Altrattanto bella la visione del gabbiano che la protegge sotto le sue grandi ali.

    Nicla Morletti

  38. Bello quest’incontro virtuale tra il gabbiano reale e la leggiadra farfalla che vuole consolare quel gabbiano che si sente solitario e riesce con la sua dolcezza a riportarlo alla vivacità tra quella strada di rubini.Il gabbiano reale apprezza questo gesto e protegge quella piccola farfalla sotto le sue imponenti ali.

  39. Cara mari..hai udito il mio s.o.s e mi hai lanciato un’ancora.Grazie per aver saputo interpretare il mio pensiero.Domani visiterò il tuo sito. marinella(nonnamery)

  40. Una poesia che cela una grande nostalgia, una dolce e un po’ amara nostalgia.

    L’ accostamento del gabbiano con la farfalla suggerisce un rapporto tra mondi diversi e lontani ma non per questo inavvicinabili.

    E’ un testo delicato e molto suggestivo, mi è piaciuto molto

    Grazie
    Mari

  41. Grazie alla Redazione e a Nicla Morletti per avermi dato l’opportunità, con il concorso “verità e sentimento”, di liberare la farfalla…Invito tutti gli autori e non, a leggere la mia poesia e lasciare un commento. Anche se negativo, appezzerò l’impegno. Ricoprite la mia anima come solo voi sapete fare. Grazie!

keyboard_arrow_up