Tremo
quando i miei occhi
si fermano sul tuo viso
L’ipnosi mi cattura
e la realtà diventa sogno
Sogno
incurabile e ribelle
che rinasce nella mente
Mi rifugio nel silenzio
per non capire me stessa
per non aver paura di sbagliare
Parlo
quando abbraccio
la mia vera essenza
La melodia mi cattura
e le note diventano semi
Semi
piccoli e sfuggenti
che rinascono nell’arida terra
Mi rifugio nell’angolo
per non dimenticare me stessa
per non aver paura di sognare

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

2 thoughts on “Paura di sognare

  1. Cosa siamo senza sogno?
    Sfuggendoci il confine tra il sogno e la realtà spesso ci sembra di vedere l’una mentre si tratta dell’altro e viceversa.
    Che magnifica fuga. Dall’una e dall’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine