menu Menu
Stille di:... "Ghiaccio Blollente"
Di EdoEleStorieAppese Pubblicato in Senza categoria on 6 Luglio 2006 4 Comments 1 min read
Come un libro Precedente Per te Successiva

Stille di Ghiaccio bollente

Dissolvenze d’arabesco
Sulla pelle profumata
D’estasi gioisco

Mentre cade sul mio corpo
Una goccia brillantata
Dalla “foglia” senza sterpo

Ricamata e rugiadosa
Sul villoso mio arrapato
Come n’ombra ardimentosa

Lussuriosa luminescenza
Nella nostra posa ignuda
Riflettendone l’essenza

Con fioca luce cruda
Di candele ormai consunte
Delle fiamme sono preda

Il respiro è ansimoso
In quell’oasi di pace
E’un sussulto amoroso

Eccitazione quasi atroce
Un fluire impetuoso
Verso il delta alla foce

Nel mare suo tranquillo
Godendo con lo squillo
Dell’amato Mio gingillo

© 2006 – 2007, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Poesia erotica Sensi


Precedente Successiva

Rispondi a QueenIshtar Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Commento all'articolo

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up