folder Filed in Senza categoria
Sentieri d'amore
EdoEleStorieAppese comment 4 Comments access_time 1 min read
Sentieri d’amore
 
Negl’irti viottoli scoscesi
Transitando in questa vita
Con i sogni tuoi sospesi
Vegetando malriuscita
 
A d’un tratto nel sentiero
Scorgi un  mondo a colori
Prima era in bianco e nero
Ora spuntano anche i fiori
 
Hanno i tratti d’una donna
Che profuma il Tuo destino
Se Ti guarda non t’inganna
Non Ti tratta da zerbino
 
Ora è tutto un’autostrada
Ruggisce il Tuo motore
Niente Damocle  e la spada
Che pendeva sull’amore
 
Edo e le storie appese
 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Profonde riflessioni sempre offrono i tuoi incantevoli versi, amico Edo. Si, l’amore è davvero un sentiero meraviglioso da percorrere tenendosi per mano, sfrecciando verso la meta del cuore.

    Un abbraccio, con immensa stima

    Maya