" Quel Mio Piccolo Grande Amore… "

Quella sua maglietta fina aa
tanto stretta al punto che… mi immaginavo tutto
e quell’aria da bambina
che non glielo detto mai ma io ci andavo matto
e chiare sere d’estate
il mare i giochi e le fate
e la paura e la voglia
di essere nudi
un bacio a labbra salate
il fuoco quattro risate
e far l’amore giù al faro… ( Canta Claudio Baglioni)

E’ pazzesco… sto ascoltando questa canzone… "La mia Canzone…la nostra canzone" .
Son qui seduto sui sedili posteriori di una limousine per cerimonie, mi trovo impigliato in una di quelle situazioni che cambieranno totalmente la mia vita… si… avete capito, quello che sto per fare, cambierà tutto… son preoccupato, mille domande corrono per la mente, ma non mi vengono risposte eclatanti, però una risposta ce l’ho in mente, ed è sempre "Si" … dirò di si… sto per andare in Chiesa per "Sposarmi", avete capito bene… "Sposarmi"… mai stato sposato prima.
Ho 45 anni, che c’è di strano? un sacco di gente ha 45 anni, si però… li ho vissuti molto … molto, diciamo così, molto frullosamente, nel senso che: ho sempre cercato il trastullo nella vita, senza impegni o punti fermi ed a volte molto incoscientemente, molto leggero, molto fru fru direbbe qualcuno, un viveur… danseur… trombeur, tanti "amici" ma forse solo conoscenze, visto che nei momenti no, nessuno mi ha dato una mano, ma partiamo con ordine, torniamo indietro di 25 anni… un Flash Bak .
A 20 anni mi ero aggregato al alcuni amici che avevano un complessino Beat, suanavamo nelle balere o alle feste paesane, niente di straordinario, io avevo una discreta voce e mi piaceva scimiottare i complessi famosi di allora o i cantanti che andavano per la maggiore, eravamo agli inizi degli anni 70, avevo abbandonato il lavoro intrapreso con mio padre, facevamo i mercati, sveglia presto la mattina, allestimento bancarella ecc… una vita del cazzo, non mi ci vedevo per tutta la vita a fare quel genere d’esistenza, anche se rendeva dei bei soldini, decisi cosi dopo il militare di fare la vita un po’ alla ricerca di fortuna, alla ricerca di me stesso mio…vivere magari cantando, vagabondando, avventurosamente…………."per questione di spazio…Continua a leggerlo qui"> = www.teddy.splinder.com

Edo e le storie appese

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

4 thoughts on “quel mio piccolo grande amore

  1. Bel racconto Edo… Ma quando posti qui e si tratta di un testo lungo metti un solo un estratto breve e poi un link per continuare a leggere nel tuo blog se no la home di questo blog diventa troppo lunga :))

    Ciao e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine