Ineffabile leggerezza dell’essere, fra le foglie di un freddo autunno, potrai trovarla nel tuo cuore.! Danzerà a passi leggiadri, mentre esplosioni di rabbia urlano, fuori dalla tua sfera di cristallo. Danzeranno i pensieri con il cuore, lo prenderanno per mano e grideranno amore. Fra la rabbia e la confusione che ossessiona le tue paure, vedrai la fresca primavera, l’estate torrida e l’inverno silenzioso. Le vedrai,
le lascerai correre ed urlerai di averle viste. Perchè vivono dentro te, in qualunque situazione, ridono e si beffano, cantano e ti aiutano. Difficili parole? No! basta lasciare andare il cuore. Sentirai quello che vedi.
 
Anna

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

2 thoughts on “Le stagioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine