menu Menu
468 articles filed in
Blog
Tutti gli articoli in Primo Piano nel Blog degli Autori
Pagina precedente Pagina precedente Prossima pagina Prossima pagina

Ombre di Daniela Terigi

Ho lavato il mio canto di cigno nelle pozze d’amore ad ogni angolo svoltando le curve dei decenni; ma tu l’hai colpito con dardi di parole fino a rendere muto il labirinto del cuore. *** Si sveglia la terra nelle braccia della notte. Madre di luce, l’alba, ancora gelida d’infinito. Nel grembo dell’inverno la voce […]

Continua a leggere


La vita è forse un verso di Giovanni Minio

Un giorno da leoni – Muore un giorno a Venezia, è come un ritorno, è come d’intorno avere di nuovo un cuore. Muoiono i pensieri, muore il tramonto, muoiono gli ieri eppure tutto ritorna, anche la bellezza anche l’amore. Muoiono le cose a Venezia, eppure il sole è all’orizzonte. E come la mia vita adesso […]

Continua a leggere


Lungo le vie della poesia di Edda Ghilardi Vincenti

TRISTEZZA D’AUTUNNO – Se l’aria non fosse così fresca, se i tuoi occhi non fossero così tristi, questa sarebbe un’estate da non lasciar fuggire, mai Ma l’autunno è alle porte e una tristezza inarrestabile ha già invaso il mio cuore, ha già velato i miei occhi che, insaziabili, reclamano la vita. *** LE ORE DELLA […]

Continua a leggere


Viola di Alice Ongaretti

Viola stava ascoltando la radio e sorridendo alzò il volume, amava quella canzone e lasciando che la mente la trasportasse in un mondo diverso da quello in cui viveva si mise a girare su se stessa. Chiuse gli occhi e d’istinto la memoria le proiettò l’immagine di Claudio. Sentì il cuore fare un sussulto e […]

Continua a leggere


Come foglie in autunno di Ester Cecere

Pioggia d’incomprensione – Pioggia battente sulla barriera di spessi cristalli. Inutili, scivolano sui vetri le parole. *** Potatura La mia vita ho potato con cesoie decise. I rami secchi e quelli stenti ho tagliato. Solo sani germogli frutti porteranno. Chè siccitosa è la stagione e arida la terra. *** La Tortora Appena riconoscibile. Mucchio di […]

Continua a leggere


Missione I.Z. di Lorenza Lucchi

Dal Capitolo I – Cielo azzurrino, chiaro, tagliato, solo, guardando dal basso, come lei stava facendo, dal cavo elettrico che passava sopra la casa, in alto. Un rombo in avvicinamento, un elicottero che sembrava arrivare ma si allontanava in cerca di una direzione. Luce in faccia, diretta, non ne arrivava, la copriva l’ombra di un […]

Continua a leggere


La ballata delle passioni infami di Francesca Petrino

Il portone – Era un portone di legno massiccio dal colore reso indefinito dal tempo, ornato da due pomelli che parevano occhi di ottone curiosi del passeggio nella strada. Lo scelsi per la sua aria riservata, per la posizione discreta che occupava nello spazio tra i muri. Mi difendeva dal vento invernale, che pungente spirava […]

Continua a leggere


Cantata ultima di Modesto Baseotto

Da Cantata ultima – Ancora pochi metri ed il sentiero bruscamente si aprì su una radura che i pini attorno racchiudevano come un’ aiuola. Steno si fermò accarezzando con lo sguardo l’erba alta dei prati e i fiori su cui alcune farfalle a turno sostavano: non avevano ancora falciato, si disse. Poi si diresse ad […]

Continua a leggere


Miriam e le altre di Mirta Tancredi

«Devo andarmene, lo capisci? Capisci che io qui non posso più starci? Non sto crescendo, la mia anima non si sta evolvendo, lo capisci? Ogni giorno sono immerso in tutti questi casini e sono troppo impegnato a nutrire la razionalità. Tutti vogliono tutto da me, io mi danno per accontentarli e non ascolto più la […]

Continua a leggere


Il sesto numero di Stefano Sani

Stava immobile, ormai da diversi minuti, davanti al grande specchio della camera da letto, aspettando un responso deciso. Quando era sola e senza impegni pressanti, Lydia adorava prendersi cura di se stessa, con quel rituale che sapeva bene quanto relax potesse donarle. Niente di meglio che un bel bagno caldo, strofinando energicamente il corpo ancora […]

Continua a leggere


Ritorno al paese di Alberto Pierantoni

Il Paese – Questo è il racconto (frammentario) di un amore, anzi di un “primo amore”, quello che non si dimentica mai, che rimane impresso nell’anima per tutta la vita. E’ stato, è ancora, un sentimento profondo, proprio simile a quello che un uomo, o meglio, un fanciullo può provare per una donna. Si è […]

Continua a leggere


La Gole di Olduvai di Alice Ongaretti

Dal Capitolo I – La miniera – Giuseppe Bartini quel giorno di ottobre del 1912 non lo dimenticò per tutta la vita. Come ogni settimana si era recato alla cassa della baracca principale per ritirare il suo salario, duramente guadagnato a scavare nella miniera di oro di Chamousira situata sulla sponda sinistra del torrente Evancon […]

Continua a leggere


L'Emergenza di Giovanni Nurcato

Il mare fermo – Poi, finalmente, tutto parve calmarsi. Dalla terraferma, sempre più decisa e netta, si ebbe l’impressione che il mare, ormai immobile da giorni, volesse raggrumarsi e diventare gelatina. In quei momenti di concitazione, l’ipotesi più strutturata e credibile che poté essere formulata fu che s’era dovuta scatenare, per cause che solo in […]

Continua a leggere


Quando i ricordi volano, pensieri in libertà di Maria Giovanna Murgiano

Preludio: Il bicchiere mezzo pieno – Il pendolo! Ho sempre odiato quest’infernale congegno che scandisce insistente ore, mezz’ore, quarti d’ora con falsa allegria di carillon, con note di cantilena infantile. Poi la notte, mentre il tempo scorre inesorabile, nell’immobile silenzio della casa addormentata, accompagna l’insonnia con lugubre ovattato ticchettare pesante, incombente: …tic… tac… tic… tac… […]

Continua a leggere


Note senza fine di Adalgisa Licastro

Quella era una casa come tante altre, e cioè “normale”; chissà poi perché chi ci abitava amava definirla così! Antonietta Partinico ne era la padrona incontrastata, “normale” anche lei, se per tale s’intende ancorata alla routine e priva di ambizioni. Quando aveva sposato Guglielmo Tauriello, il loro matrimonio era stato dato per scontato già da […]

Continua a leggere


Il morbo di Neon di Gabriele De Cosmo

I – Seguirà un epos di suoni dipinti per dar vita al viaggio iniziato a vent’anni nella stremante mitosi del suo nucleo… Labile virus di terra ma imprendibile come la pineta sbranata dal fuoco, morbo dolciastro che gli occhi incatena su vacui orgasmi di neon. II Bavaglianti fari, una teoria di vaghi sintomi, di sterili […]

Continua a leggere


Il tempo dei tulipani di Rosa Perrone

I – Il tempo dei tulipani – Accolsi la notizia senza batter ciglio. In fondo, lo sapevo già. E non da ieri. Mi consegnò le carte scusandosi per la brutalità. Gli sorrisi, quasi senza imbarazzo. Mi alzai dalla seggiola e gli strinsi la mano salutandolo. Andandomene ripiegai con cura quelle cartelle e le infilai nella […]

Continua a leggere


Di sole non ce n'è mai abbastanza di Cristina Cappellini

Dal racconto: Il punto – «Giulia non avrebbe mai immaginato che un semplice “punto” avrebbe fatto la differenza in quel ginepraio di sentimenti che era diventata la sua vita. Non si trattava di un “punto di svolta”, né di un “punto di non ritorno”, almeno in apparenza. Non era un neo, né un altro tipo […]

Continua a leggere


Il volto di quello sconosciuto (lettera ad un amico) di A.R.F.

Caro amico, finalmente! È proprio il caso di dire “finalmente!”, dopo tanti inutili discorsi protrattisi per mesi. Durante i quali, non dicendoci nulla in realtà, ci siamo frequentati più che non negli ultimi trent’anni. Parlando per ore del comportamento degli amici, della possibilità di viaggi, degli affari, dei guadagni. Questo soltanto è stato il tema […]

Continua a leggere


Voglia di azzurro di Maria Bruno

Manuela era china sul foglio, apparentemente assorta in chissà quale complicatissima operazione di matematica atta a risolvere quello stramaledetto compito; in realtà non ci aveva proprio provato perché nonostante gli sforzi quella materia le rimaneva sconosciuta e ostile. «Ci vorrebbe un miracolo!» sospirò e riprese a tormentare con i denti il coperchio della biro, sbirciando […]

Continua a leggere


Natalie Island - L'isola del peccato di Margif

C’era un’isola nel bel mezzo del Pacifico, che sembrava essere più che un paradiso. Essa era dominata da una folta vegetazione, nel bel mezzo della quale si ergeva un possente e alto vulcano, di quelli che sembravano essere ormai inattivi da secoli. Era di forma praticamente circolare; al suo bordo per tutto il perimetro sud, […]

Continua a leggere


Schegge di memoria di Mietta Brugnoli

Matilde tamburellava distrattamente con le dita sul ripiano di granito del tavolo, mentre lo sguardo si spingeva oltre i vetri della grande finestra, oltre il tetto del palazzo di fronte, e si perdeva malinconico nel profondo azzurro del cielo terso, come solo può esserlo dopo una giornata di pioggia intensa, e dove le prime rondini […]

Continua a leggere


Terra addio di Giorgio Gavelli

Kate (per l’anagrafe Katsumi Taylor) passeggiava rassegnata nella sala di comando della stazione orbitante mentre i piloti e gli altri tecnici addetti alla navigazione dormivano nell’adiacente box di guardia, pronti a riprendere il proprio posto in caso di anomalie. Mancava ormai soltanto una mezz’oretta al cambio e avrebbe potuto tornare nella sua stanza, anche se […]

Continua a leggere


Suprema giustizia di Gianni Garagnani

Lorenzo De Santis apparteneva ad una antica famiglia le cui origini si perdevano nel tempo. Il ramo cui apparteneva, pur essendo di nobile discendenza, era quello cadetto e col passare dei secoli aveva perso le iniziali ricchezze e le specifiche prerogative nobiliari. Da tempo immemorabile, però, i suoi antenati avevano fatto una scelta precisa: erano […]

Continua a leggere


La venditrice di piccole cose di Patrizia Bartoli

Da La Signora Parrini – Nascosta dietro le tendine bianche ricamate a mano, la signora Parrini sbirciava fuori dalla finestra. Il postino aveva suonato due volte e aspettava impaziente al di là del cancello che chiudeva il modesto giardino. Aveva a tracolla la pesante borsa e reggeva con la mano sinistra la bicicletta, mentre nella […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up