menu Menu
Ti sento
Di bySoleLuna Pubblicato in Poesia on 14 Maggio 2006 7 Comments 1 min read
apostrofi Precedente Anche x Te... Successiva

Sento il tuo sguardo
Che sospira le mie curve di donna
Sento le tue mani che mi sfiorano
Suonano un ritornello carnale
Sui limiti del mio triangolo di seta
 
Il desiderio si schiude come corolla al sole
Sul mio corpo ogni minimo sussulto
Libera pulsioni a lungo trattenute
 
Le tue mani mi afferrano e mi sollevano
M’insegnano e si confondono nella notte
Desti i miei sensi e cancelli paure ancestrali
 
Sotto il tuo sguardo amo ogni secondo
Ogni gesto, amo ogni angolo dove l’amore si ripiega
 
Con le labbra mi abbandono alla scoperta di noi
Imparo la tua pelle, capisco i tuoi gemiti
Divento le tue sensazioni, diventi le mie voglie
 
Amo il possesso che fa’ di noi due vele
Due ombre, due corpi, uno solo, non so più…
Foga di onde che non cessa di fluire tra i nostri corpi
Il tempo non ci perseguita più
E le nostre anime si riconoscono.

Grazie per l’invito.

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Desiderio Erotismo Poesia erotica Sensi


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Sogni che a volte confondono…

    Riti che si consumano, lenti come vendette…

    Occhi stanchi, pieni di inebrianti parole…

    Pozione…Veleno…

    Acido…Estasi…

    Antidoto…

    Membra bruciano… fossili…

    La tua assenza…

    Essenziale…

    Satine

  2. “e le nostre anime si riconoscono” mi piace molto…Ma non so se crederci, nonostante sia innamorata: le anime si riconoscono o credono di riconoscersi?

    Un abbraccio

keyboard_arrow_up