menu Menu
Sposa delusa
Di blusfumato Pubblicato in Blog degli Autori on 23 Giugno 2007 8 Comments 1 min read
Lapis lazwardi* Precedente Sei promessa Successiva

Sposa delusa
rimane la rosa
stesso riflesso di un amore appassito
cadono petali di un sogno proibito

© 2007, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Delusione Dolore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Commento all'articolo

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. In questa brevità di versi c’è la bellezza della poesia ed anche una grande verità. Un altro volto dell’amore: “Sposa delusa rimane la rosa riflesso di un amore appassito…”

    Ha il ritmo di un ditirambo greco, il ritmo di un amore deluso, finito, magari svanito nel quotidiano, nel non riuscire ad afferrare più i momenti magici della vita…

    Bravo.

    Nicla Morletti

  2. Oh Blusfumato: tu m’incanti sempre! E anche qui insisto col dire che dentro di te c’è una “fetta di haiku”: la sento nella brevità dei tuoi versi e soprattutto nella loro densità… poche parole per esprimere ed emozionare molto. Questo non è un haiku, no, ma le sue caratteristiche sono simili, molto!

    E poi belli questi giochi che s’intrecciano sapientemente: il fiore e i suoi petali divengono “amore appassito” e “sogno proibito”.

keyboard_arrow_up