paole

Qualcosa di me

...Qualcosa di me vaga e si strugge nel nulla fatto di attimi persi ...Qualcosa di me rincorre spazi infiniti in cui approdare ...Qualcosa di me è fuso in te inesorabilmente ...Qualcosa di me è divorato da uno strano dolore fatto di sangue e veleni ...Qualcosa di me orribile mostro a più teste tormenta con tentacoli osceni,    sogni di bimba inerme...