Maurizio Micheli

Luna che corre di Maurizio Micheli

Marcello Cambi era un ispettore investigativo di primo grado, fiorentino di adozione e trasferito proprio a Firenze dopo aver fatto la gavetta al nord nel biellese. Con l'aiuto di colleghi della Questura aveva trovato un piccolo appartamento in affitto in via Niccolini, a una distanza plausibile per andare al lavoro a piedi. Non aveva la macchina e al limite usava, se necessario e per servizio, le...