Maura Musy

Maura Musy, vive a Roma. Insegna lingua e letteratura inglese. Nel corso degli ultimi anni ha ricevuto diversi premi e segnalazioni nell'ambito dell'atti vita poetica, fra questi i seguenti: - Premio "COMUNE DI ROMA" 2006 - Premio "VIAREGGIO CARNEVALE" 2008/2009 - Premio "VIA FRANCIGENA" 2008 - Premio "PORTUS LUNAE" 2008/2009 - Premio "CAPIT" 2007/2008. Collabora per testi teatrali di libere compagnie d'autori della capitale.

Io vado in bicicletta di Maura Musy

Gigante Sguardo ampio, laggiù confini cerulei nebbia di prima mattina, e le distanti case sorprese del pallido sole. Quando, bambina, passavo le ore con quelle di cartone fra le mani. Aprivo e chiudevo le ante, i davanzali. Di fiori, senza profumo, cartapesta ai lati come cespugli, sempre verdi, per un viottolo di ghiaie rosate, e mi pareva d'essere una montagna enorme. Gigantesca roccia saettata verso nuvole di carta, e da qui, dalla cima vi colgo tetti ondulati...