Maria Grazia Ferraris

Lettere mai spedite di Maria Grazia Ferraris

1 Eloisa - Caro padre Fulberto, permettetemi ve ne prego di chiamarvi così, benché il nostro vincolo di parentela sia solo quello meno intimo e coinvolgente di zio-nipote ... Davvero riconosco in voi l'atteggiamento e la cura di un padre che si è tanto preoccupato della mia educazione e della mia crescita, cosa di cui vi sono doppiamente grata, come nipote, ma soprattutto come giovane donna,...