Lia Bronzi

Rose di maggio

Sono legata a te scoppiar di rose rosse ai giardini di Maggio ed al tuo invadere l'aria di profumi nell'ora incerta della sera, quando il crepuscolo cede al silenzio la malinconia ed accende, il campo delle ortiche volo basso di lucciole. Così meno irritanti appaiono i brucianti cespi ed il transitar nel giorno colorato, divien rotta leggera, dove l'inizio ed una certa fine, sono già scritte nel lento defoliar di rose rosse. Immagine: Rose Meditative - Salvador Dalì