FrancyBlog

Una sera

Il caldo era davvero impressionante nonostante le ampie finestre spalancate e la stagione tardo autunnale, ma a Livia non dava fastidio più di tanto. Riusciva ad esser sola in mezzo alla confusione mentre i suoi pensieri vagavano leggeri, cullati da una corsetta veloce sul tapis roulant, dal galleggiamento sullo stepper e dalle falcate sull'ellittica per poi posarsi sugli attrezzi di pesistica. I gesti erano quasi...

Questione di “lingua”

Serata di fine ottobre. Stelle semicoperte da nebbia umida. Un viale quasi deserto, lo stesso di sempre. Una macchina appartata. Vetri appannati da respiri...

Ho cercato immagini

Ho cercato immagini per trattenere un sogno come una rete gettata in mare aperto volevo ancora capelli impigliati tra le dita ed occhi dolci a narrarmi favole di...

E così addio…

E così addio... Un libro da continuare, un capitolo da terminare. Tante le cose da fare. Gonfiando il petto ti ho chiesto aiuto. Nessuna risposta al mio...

Un giorno… forse…

Ero piccola. Avevo circa sei anni quando la matita non voleva proprio saperne di trovare posto tra le mie dita, mentre, sotto al banco,...

La villetta sul mare

La mia stanza da letto ha una parete a forma d'onda e mi addormento e sogno solo da quel lato forse perché l'azzurro di...

Un attimo infinito

Sul campo di battaglia inaridito dal vento tempesta s'abbatte L'eterna lotta riprende la sua danza Vecchio e Nuovo da sempre inestricabile bivio dietro loro Guizzanti spade d'antichi ricordi affilate inesorabili fendono le ali...

Un cuore che ama

Un cuore che ama accelera il respiro e riempie la vita profuma giardini e annulla distanze Non conosce ragione un cuore che ama che non sia la sua follia di...

Al concerto

- Il concerto si terrà lunedì. Ci andiamo? - mi chiese quasi pregando... - Bho, non saprei... - risposi un po' indecisa – non è...

Risposte

Risposte. Ecco cosa cercava. Risposte da urlare all'inquietudine affamata. Risposte per colmare il vuoto martellante. Risposte da affidare al mare tumultuoso dei perché ...fammi andar via liberami da...

Fumo negli occhi

Stretta nel suo corto e leggero giubbino nero, Alessia, con i gomiti appoggiati alla ringhiera del balcone ed il viso rivolto verso il cielo,...

Il cerchio

Senza farsi notare, senza che nessuno si curasse della sua presenza, lei osservava ironica il mondo circostante. Ritta al centro di quel cerchio chiamato...

Un bimbo incosciente e curioso

Io e te insieme io e te distanti mille miglia Mondi e pensieri due vite diverse. Se un'aquila ed un delfino s'innamorano dove potranno mai vivere? Come ho potuto...