Federico Saccone

L’incompetente di Federico Saccone

Terracina, 12 luglio 2007 - Un uomo magro dai lineamenti e portamento fini, di statura medio alta, era seduto su di una panchina di pietra del lungomare di Viale Circe, con il braccio sinistro appoggiato alla spalliera e l'atteggiamento di un tenero abbraccio a qualcuno che in quel momento non era con lui. Un caldo torrido, afoso, che appiccicava la pelle sulla pelle, di cui non...