eufemiaG

Per me scrivere significa prima di tutto recuperare le parole cariche di storia, di magia e di mistero... E lasciarsi prendere per mano da esse mentre come per incanto, ti trasportano in mondi solo immaginati e mai visti..

Come gemme all’albero in fiore

Mentre il mondo notturno moriva trafitto dagli ultimi bagliori della Luna, hai sparso in silenzio, aromi speziati ed effluvi rubati al tuo corpo d'amante. Non era un sogno e solo all'alba, destandomi, in disparte  ho contemplato le impronte del tuo amore avvinto all'anima come gemme all'albero in fiore.

Anima diafana

Distesa sul talamo che ci vide amanti intesso ghirlande di fiori che come gocce di pioggia d’autunno bagnano le mie vesti bianche e ricadono candidi sulla mia anima diafana...

Passi dall’infinito

  Ci sono giorni in cui il passato ritorna avvolto in spire di dolorose immagini che si mescolano al presente come in un album logoro di fotografie...

Foglie d’autunno

Foglie d'autunno * Cadono le foglie d'autunno di rosso screziate amanti fedeli di alberi dalla bruna corteccia estasi di stagioni e battito d'ali scandiscono il tempo in canti di poeti. Eufemia 21 Settembre 2006

La stanza di Ulisse

"La mia stanza da letto ha una parete a forma d'onda e mi addormento e sogno solo da quel lato..." La chiamavano la capanna di...

Echi di luce

La città si sveglia avvolta in una nebbia torbida e polverosa. Davanti agli scheletri di quelli che fino a poco tempo fa erano case, palazzi, ...

Il tempo dei sogni

Mani callose testimoni di una vita di sofferenza e di amore carezzano i miei riccioli ribelli mentre assaporo odori antichi che si sprigionano dal tuo scialle di lana. Ricordo...

Piccola mano

Piccola mano che cerca la mia  come ad afferrare ricordi di momenti passati che mai più torneranno. Ed asciugare le tue lacrime e pensare che è giusto...

Piccolo Lupo

Piccolo Lupo vincitore del premio La Libreria, sul sito www.pennadoca.net, come miglior racconto nel mese di Giugno 2006 Antenato, io ti prego Antenato non lasciare che...