Nunzio Buono
  • Agli occhi miei la quiete *** M’Esilio al mio parlarti in trame mute d’occhi di quel vociare di mani ai vetri e piogge di rientro ricordo del percorso e quel tacerlo al fato riavuto in tempi andati e la valigia che sapeva il non partire mutò la scena oggi che il tempo al vento assegna i suoi profumi alle stagioni [...] One response 10 Maggio 2009
  • Ricordami Adesso non dire tieni al pensiero l’ultima parola perché non dimentichi che ho amato e in quella bocca dove ho bevuto il tuo amore resti la mia voce adesso che l’alba si affaccia al domani non dire all’ombra che passa che hai amato perché è sordo il suono del vento ma rivive dei tuoi giorni [...] 10 responses 25 Agosto 2008
  • Ho pianto Benché non sia il fiume a rientrare ma il passo che a stento torna nelle stanze del vuoto, ho ascoltato, le voci dissipate dal tempo sui binari, di un attesa fuggita via nell’affanno di inseguire, uno sguardo, una mano, nella nebbia del mio respiro sul vetro dei domani voli, di silenzio scivolano dagli occhi, e [...] 6 responses 30 Gennaio 2008
  • Fermo immagine Ed è magia che sale, aulente che non posa gli occhi ma leggiadra insinua il fragrante istinto del riverbero sentire desta il suono del mare nella sua riva attende la carezza, che colora e lascia superare il tempo. 6 responses 20 Dicembre 2007
  • Non partire… Chiudi la porta al viaggio – non partire – lascia che i tuoi occhi ricalchino la vita – urla –  questo silenzio in faccia al giorno il tramonto può attendere il tuo sguardo – ascolta l’amore – mentre passeggi nei miei respiri apri al sole sarò baia, che attende quella carezza di luce sfidare la [...] 6 responses 15 Ottobre 2007
  • In questa notte senza cielo Non ti scriverò dalla luna affacciata al mio davanzale in questa notte senza nome e senza cielo dove il vento ha deposto le ali sul mare e nascosto il respiro non saprai mai il mio pensiero, e in quel riflesso di sguardi non leggerai più amore là dove cantava il presente, cieca non troverai più [...] 7 responses 4 Agosto 2007
  • Sei promessa *** Le tue ali colorano il cielo nel volo d’aprile e soffiava il vento tra i capelli                poi quel profumo          e tu, bella bella come una promessa davanti al tramonto. * 8 responses 23 Giugno 2007
  • Nel silenzio degli istanti *** Scivolano languide forme nel silenzio degli istanti il mio vedo, ascolta                              soave il fiume al divenire del giorno le tue mani hanno fretta d’istinti, e a godere è il tempo che percorre. * 7 responses 1 Giugno 2007