menu Menu
Amanda
Di Area67 Pubblicato in Senza categoria on 23 Giugno 2006 4 Comments 1 min read
Precedente Successiva

(E. Manet – giovane bionda)
 
Serena e perduta tra mille sguardi.
Volti indecisi e volti sicuri.
Uomini d’affari gentili e riverenti.
Cavalieri, cortigiani e giocolieri.
Sono tutti ai tuoi piedi mia dolce Amanda.
Dalle tue carnose e ardenti labbra pendono le parole più belle d’amore.
Parole che non hai mai pronunciato ma che poeti e romanzieri hanno desiderato scrivere per te.
Pittori, cantori, soldati e mercenari hanno dormito accanto al tuo corpo nelle notti più stellate.
Una bellezza fulgida quasi accecante quale tue sei mia Amanda non ha mai avuto eguali.
Ma quale destino ti è stato riservato?
Continuamente inseguita e catturata dalla gelosia e dall’invidia. 
Eternamente in balia di acque mosse dalla desiderio tormentoso e dalla passione più sfrenata.
Per tutti tu sei l’amica più cara, l’amante più intrigante, la moglie più fedele…la madre più amorevole.
Ma tutti e nessuno tu rifiuti e vivi nei chiaroscuri della tua vita senza una meta.
Amanda! Sei un’anima irrequieta e sfacciata, un preludio alla gaiezza e un ritorno alla favola.

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Dedica


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. un canto di altri tempi.

    sai cosa mi ha ricordato?

    un canto d’amore assiro che ho letto su un vecchiol ibro di mio padre…

    già questo vale 🙂

  2. Una felice anima in pena…

    Un carattere paradossale presente in più persone di quante si possa immaginare…

    Conosco molte ragazze che si sanno divertire, ma che non sono in grado di essere serena né di mettere radici da qualche parte…

keyboard_arrow_up