Portonovo

In questa stagione breve di luci
è già sera a Portonovo
a mezzogiorno
solo l’abbazia gioca ancora nella luce
e se il mare ti racconta
un concerto di sassi sulla riva
puoi udire grida prolungate
di conchiglie impaurite
nella quieta indifferenza delle folaghe
in allegra compagnia nel laghetto
e il lamento del vento
in questo tronco scavato
approdato sulla riva
consumato, contorto
nello spasimo
di un sognato ritorno alle radici.

Ultimi post

Altri post