Vorrei essere il primo raggio di sole cristallino del mattino
che baciando i tuoi occhi li apre all’ignoto di un giorno nuovo
Vorrei essere l’ultimo raggio di sole della sera che rosso all’orizzonte ti scalda il cuore
Vorrei essere la prima goccia d’acqua di un acquazzone improvviso
e insperato che lentamente scivola sul tuo viso
segnandone il profilo
Vorrei essere un fiore che solo cresce nel rovo
per destare la tua meraviglia e far nascere un delicato sorriso
sulle tue labbra
Vorrei essere il riflesso della tua anima
che luminoso rischiara l’ombra della tua lontananza e della mia solitudine
Vorrei essere una farfalla che d’istinto si posa sul tuo cuore
mentre tu sei disteso in un campo a sognare d’amore

009

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

2 thoughts on “Vorrei

  1. Tutti vorremo essere l’interop creato che circonda chi amiamo co da sentirne i suoi passi e da vedere sempre gli occhi che osservano il nostro cuore come indivisibli anime, ciao, buona giornata:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine