Spleen

Taciuto è il domani
nascosto nel silenzio
del biancospino
e protetta di foglie,
ogni inquietudine
resiste alla nebbia
che si diffonde
da un pigro calendario.
Conquista novembre
questa sottile pioggia
e a lei fa il verso
la memoria di un aspro poema
dove è concessa
la resa al condottiero
e dove io infine
riesco a
immaginare la mia tregua.

Ultimi post

Altri post