folder Filed in Blog degli Autori, Poesia
Spleen
Adelaide_Spallino comment 8 Comments access_time 1 min read

Taciuto è il domani
nascosto nel silenzio
del biancospino
e protetta di foglie,
ogni inquietudine
resiste alla nebbia
che si diffonde
da un pigro calendario.
Conquista novembre
questa sottile pioggia
e a lei fa il verso
la memoria di un aspro poema
dove è concessa
la resa al condottiero
e dove io infine
riesco a
immaginare la mia tregua.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. “Taciuto è il domani
    nascosto nel silenzio
    del biancospino…”

    Ritroviamo in questa lirica il fascino irresistibile dei versi di Adelaide.
    Bellissima l’immagine dell’aspro poema.

    Ammirato.