folder Filed in Senza categoria
L' albero della memoria
4lt4ir comment One Comment access_time 1 min read

L’ albero dei ricordi esibiva le sue fragili foglie di vetro 
dal suo vulnerabile fusto si diramavano
incorruttibili rami che si innalzavano verso
un cielo sfumato ..

Acclamazione ed esultanza dai profanatori
del vuoto e del niente
mentre io, in una successione di istanti
di poco conto
soddisfai la sua sete e tirai a lucido le sue foglie…

Tracce di memorie, di nostalgie e di rimpianti
davano nutrimento alla genesi delle
mie testimonianze 

 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

L’ albero dei ricordi esibiva le sue fragili foglie di vetro 
dal suo vulnerabile fusto si diramavano
incorruttibili rami che si innalzavano verso
un cielo sfumato ..

Acclamazione ed esultanza dai profanatori
del vuoto e del niente
mentre io, in una successione di istanti
di poco conto
soddisfai la sua sete e tirai a lucido le sue foglie…

Tracce di memorie, di nostalgie e di rimpianti
davano nutrimento alla genesi delle
mie testimonianze 

 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine